Finocchi, negri, clandestini, terroristi, accattoni, galeotti, puttane, zingari. Ci sentiamo dei leoni a stampare grezze etichette sulle altrui esistenze. Solchi da scavare, dita da puntare, affinità da spartire con chi vomita odio e (pre)giudizi. É così facile. Liberatorio ed esorcizzante. E mortale. 50 vittime e 53 feriti in queste orecontinua a leggere