banca datibilanciocuriosità

ASP VITTORIO EMANUELE. Lo sai che i numeri dicono che la risaniamo davvero?

Pubblicato il
È inutile stabilire se Zenobia sia da classificare tra le città felici o tra quelle infelici. Non è in queste due specie che ha senso dividere le città, ma in altre due: quelle che continuano attraverso gli anni e le mutazioni a dare la loro forma ai desideri e quelle in cui i desideri o riescono a cancellare la città o ne sono cancellati.- Italo Calvino

Trovo così tanta nobiltà nella fatica! Non farla sarebbe meglio, ma senza scorciatoie, però.

Così gli obiettivi, o sono sfidanti, o non sono.

asp pareggio vicino

L’assemblea dei soci di Asp con la Delibera ha dato un indirizzo molto netto all’Amministratore Unico, contestualmente alla sua nomina, ovvero la stesura di un piano d’azione per ridurre in maniera significativa e strutturale il disavanzo di gestione. Il piano di sviluppo trasmesso da ASP – da ben 810.000€ di risparmi entro il 2017, comprende azioni che oggi confermiamo di aver integralmente affrontato e posto in essere:

  1. gestione diretta di entrambe le Case residenza anziani;
  2. misure specifiche di efficientamento e razionalizzazione della gestione;
  3. revisione di tutta la contrattualistica e rinegoziazione dei contratti in essere;
  4. azioni per accrescere la redditività del patrimonio immobiliare;
  5. sviluppo di nuovi servizi di concerto con il Comune;
  • Nel grafico, le colonne ROSSE indicano la previsione della precedente governance, formulata dall’ex direttore generale Vittorio Silva, in cui si vede il tendenziale disavanzo crescente nel triennio 2015-2017 da -1.650.000€ fino a circa -2.000.000€.
  • Le colonne VERDI indicano invece la previsione rivista e corretta dalla nuova gestione, nominata nel 2014 con il compito specifico di invertire il trend e puntare al pareggio di bilancio nel giro di un quinquennio.
  • Le colonne BLU indicano i dati consuntivi di bilancio, e gli scostamenti dalle previsioni. Come si nota, i numeri per ora sono dalla nostra parte.

trend disavanzo ASP

 

 

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *