curiositàpartecipazionesocietà

AUTISMO. Il progetto della Cittadella merita tutto il sostegno possibile

Pubblicato il
Non é tempo per gli infallibili e per quelli che “la colpa é sempre di qualcun altro”. I miei supereroi sono gli onesti operai con le borse sotto agli occhi per la fatica quotidiana e il sorriso pronto di chi ha sogni da inseguire e condividere.- Stefano Cugini

autismoOggi ho incontrato la vulcanica presidente di “Oltre l’Autismo“, Maria Grazia Ballerini, accompagnata dal suo direttivo. Io conosco lei, lei conosce me.

Io ho ben presente la sua instancabile dedizione alla causa, così come lei è consapevole di quanto stiamo facendo per tradurre in pratica l’idea di città amica dell’autismo.

Per questo entrambi sappiamo che i miglioramenti sono figli di forze che si uniscono. Così, nonostante la prossima inaugurazione della nuova sede del Gruppo Autismo in via Landi, nessuno pensa che ci si possa fermare. L’ambizione, per ora visione a lungo termine, è di trasformare la nostra città in un punto di riferimento regionale, rispetto a un tema che coinvolge sempre più ragazzi e, di conseguenza famiglie.

giubileo a piacenza una casa per l'autismo

Noi ci siamo, alcuni finanziatori anche. L’area pure. Adesso, da queste premesse, bisogna rituffarsi in un’impresa che mi ricorda tanto quella dell’emporio solidale.

Basta godersi ogni momento, dai più difficili a quelli di maggiore soddisfazione.

Pronti? Si parte!

 

 

Ti interessa saperne di più? Iscriviti alla NEWSLETTER settimanale.

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *