curiosità

CASE POPOLARI. Lo sai che con il nuovo regolamento abbiamo pensato alle giovani coppie?

Pubblicato il
In politica vanno di moda quelli che sono “fedelissimi” di qualcun altro (che poi il “qualcun altro” cambi nel tempo è discorso a parte); io invece sono fedele ai valori che mi ha trasmesso la mia famiglia e alle idee che mi sono formato crescendo. E sono leale con chi è coerente nell’interpretare queste idee e questi valori.- Stefano Cugini

 Con il nuovo regolamento abbiamo raddoppiato il punteggio per le giovani coppie, sotto i 35 anni, se sposate o conviventi more uxorio.

Questo coinvolge anche le coppie nate da unioni civili. Il tema ha creato polemiche in consiglio con Massimo Polledri che mi ha tacciato di avere un atteggiamento ideologico.

È vero, sono scelte ideologiche, nel senso che dietro c’è una visione politica che rispecchia l’appartenenza al centro sinistra dell’amministrazione in carica e che è diversa dalla vostra“.

Questa la mia risposta all’ex parlamentare. Massimo rispetto per le posizioni di tutti, ma l’orgoglio di marcare differenze che, vivaddio, esistono e vanno tenute come stelle polari.

Non amo i radicalismi, ma altrettanto fuggo dalle forme indefinite che inglobano tutto e il suo contrario.

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *