Che melma!

Tutti bisbigliano, nessuno lo scrive, Foti lo dice. Gogna (e fogna) mediatica sull’ex amministrazione che qualifica solo chi la agisce. Mi sono chiesto se vale la pena impegnarsi tanto a rischio di rimetterci anche la tua credibilità personale, con quel che ne deriva pure a chi ti sta vicino. La scelta umana è tutta nell’immutata voglia di portare un granello di mio contributo  personale affinché questa politica becera vada in soffitta. L’esempio è importante e mollare il colpo sarebbe come dirsi sconfitti.

I giovani padani e la regola delle “10 P”

Chi conosce le “10 P”? Pensa prima, parla poi, perché parole poco pensate portano pena. Regola aurea, presto o tardi arriva per tutti il momento di scegliere: un conto è sparare a zero sugli avversari politici, un altro è avere la responsabilità di guidare una città di centomila persone. Si cresce e si matura. Di solito funziona così, ma bisogna metterci impegno e smetterla con le chiacchiere.

AUTISMO. Il progetto della Cittadella merita tutto il sostegno possibile

Oggi ho incontrato la vulcanica presidente di “Oltre l’Autismo“, Maria Grazia Ballerini, accompagnata dal suo direttivo. Io conosco lei, lei conosce me. Io ho ben presente la sua instancabile dedizione alla causa, così come lei è consapevole di quanto stiamo facendo per tradurre in pratica l’idea di città amica dell’autismo. leggi di più