Tutti contro tutti

"La maggioranza in commissione sullla Ricci Oddi sfiducia il Sindaco che aveva rinnovato la fiducia al Presidente. Poi il Sindaco sfiducia la sua maggioranza non sfiduciando il Presidente seduta stante nemmeno dopo le frasi al fulmicotone della Lega”

0
I componenti del CDA della Ricci Oddi nominati dal Sindaco

| Senza mezzi termini

C'è andato giù pesante Stefano Cavalli, che parlando a nome della Lega, ha chiesto al Presidente della Ricci Oddi di dimettersi. Ci avrà pensato che così è andato contro la fiducia che il Sindaco ha accordato a Massimo Ferrari?

Parlare di rilancio é inutile, senza chiarezza di fondo.

Ieri sera in commissione cultura é andata in scena una poco elegante sfiducia de facto del Presidente della Galleria Ricci Oddi, che, oltre al ruvido confronto con gli assessori competenti, che ci sta, si é visto apostrofare da chi doveva per ruolo mantenere una posizione terza e ha dovuto rispondere a insinuazioni talmente banali da non poter nascondere altri fini.

La Lega Nord, per bocca del capogruppo Stefano Cavalli, alla fine ne ha chiesto apertamente la testa.

Ora, se dopo aver votato contro il loro governo sul bando periferie, decidono pure di votare contro il proprio Sindaco, colei che ha dato fiducia al Presidente e all’altro membro del CDA indicato dal Comune, si accomodino.

Qualche spiegazione sarebbe però gradita perché altrimenti si rischia lo stallo amministrativo, che di solito costa ai cittadini.

aggiornamento 30 settembre

Una fiducia che si fa sfiducia ma tornerà fiducia e una sfiducia che era fiducia, é ancora fiducia ma diventerà sfiducia 😱

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *