società

MINORI. A Piacenza siamo primi in Regione per la presa in carico.

Pubblicato il
È inutile stabilire se Zenobia sia da classificare tra le città felici o tra quelle infelici. Non è in queste due specie che ha senso dividere le città, ma in altre due: quelle che continuano attraverso gli anni e le mutazioni a dare la loro forma ai desideri e quelle in cui i desideri o riescono a cancellare la città o ne sono cancellati.- Italo Calvino

freepik bambini6‪#‎Piacenza‬, dai dati che la Regione Emilia Romagna sta divulgando, è il territorio con il più alto tasso di presa in carico di ‪#‎minori‬ in condizione di disagio, 3.750 nella sola città, nel 2015.

Quando diciamo di non lasciare indietro chi ha più bisogno, siamo tremendamente seri.

Infanzia e adolescenza sono fasi della vita cruciali.

Non solo è un dovere di legge occuparsi della minore età. La nostra è una visione proiettata a difendere il futuro, perché, tra mille difficoltà e continui attacchi, proviamo a non fare dei ragazzi fragili di oggi gli adulti emarginati di domani.

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *