nuovi cittadini

MSNA, a tu per tu con il Governo per parlare di minori non accompagnati

Pubblicato il
Se un risultato arriva senza fatica, é più frutto di fortuna che merito. La fortuna va bene ma non educa. Il merito richiede sforzi ma ricambia in consapevolezza e soddisfazione.- Stefano Cugini

#‎MSNA‬ ‪#‎minori‬ ‪#‎stranieri‬ non accompagnati.

prefettura bolognaStamattina in Prefettura a Bologna importante riunione con Mario Morcone, Capo del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione presso il Ministero dell’Interno.

Un grazie sentito alla Vice Presidente della Regione Emilia Romagna, Elisabetta Gualmini, che ha fatto tesoro anche della richiesta avanzata nella mia lettera di qualche tempo fa e organizzato questo appuntamento.

Davvero ne sono uscito con l’impressione che stavolta il tema sia stato compreso, il gioco di squadra sdoganato e la volontà di non lasciare più gli enti locali con il cerino in mano, bene espressa.

Noi non abbassiamo la guardia sul tema minori stranieri non accompagnati, prima di tutto perchè sono i numeri ad imporlo, secondo perchè è un argomento sotto la lente dei cittadini e della politica per ciò che riguarda i costi di gestione.

Quando il minore è un “ospite inatteso” il problema è serio, perchè la legge impone all’ente locale di farsene carico completamente come fosse il genitore. La gran parte di loro arriva con il sogno di un riscatto sociale, altri invece sono tristemente pilotati da figure irresponsabili che lucrano sulla loro pelle. I minori vengono ospitati in strutture a bassa soglia quando sono prossimi al compimento del 17esimo anno, o in strutture protette.

fonte: Zerocinque23.com

msna il comune genitore di 90 adolescenti

Stante la situazione e dopo i vari appelli, spero di vedere un po’ di luce in fondo al tunnel. A questo proposito, il fatto che anche la parlamentare Sandra Zampa sia intervenuta citandomi, mi conforta non poco. Vedremo gli sviluppi…

msna zampa

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *