risultati

FATTO! Piacenza, 25 nuovi posti letto in strutture private per anziani

Pubblicato il
Ci spaventano le cose che non conosciamo, ma a volte è meglio conoscere una cosa per provarne una sana e consapevole paura.- Stefano Cugini

sistema piacenzaAncora una volta quando Piacenza fa sistema, vince. Grazie all’idea e alla disponibilità della Consulta Diocesana e al grande sostegno della Fondazione, ecco “Progetto Piacenza“, un patto territoriale per dare sollievo alle famiglie in attesa di un posto pubblico in Casa residenza anziani.

“Progetto Piacenza” era il punto 7 del “decalogo” di progetti presentato a Gennaio 2015 all’allora neo presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano Massimo Toscani, dal titolo: Proposta per il coinvolgimento della Fondazione di Piacenza e Vigevano nella programmazione del sistema locale di welfare.

Con la firma del protocollo si rendono disponibili 25 posti in strutture private a costi calmierati. E già pensiamo a farli diventare 30!

La prima volta che ci siamo trovati, sembrava impossibile: troppe cose da far quadrare, troppe teste da far incontrare. Ma c’era la voglia di provarci, di dar gambe a un bel progetto.

Ci abbiamo messo dei mesi. Oggi è tutto fatto e tre famiglie hanno già spostato i loro anziani nelle strutture private, a costi ridotti, in attesa di salire nella lista ed essere chiamati per il posto nel servizio pubblico. 25 posti potranno significare anche 100 anziani all’anno.

Questo è sistema Piacenza‬!

progetto piacenza

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *