partecipazione

CARCERE. Un convegno per dare una speranza agli ultimi

Pubblicato il
Noi dobbiamo essere quelli che girano tra la gente, tendono le mani, lanciano messaggi, mostrano volti, propongono esempi. Partigiani dell’azione civile in un mondo con poca memoria, che prova ostinato a ripetere errori passati. ‪”Mai piú‬” o si costruisce giorno per giorno, o resta uno slogan che sa di muffa e ipocrisia.- Stefano Cugini

Parlare di ‪#‎carcere con persone competenti ti fa sentire meno solo. Ascoltare Don Melesi, uno dei “pretacci” raccontati da Candido Cannavò in un libro su chi l’apostolato lo interpreta davvero, per 30 anni cappellano a San Vittore, uno che ha convertito un killer da 69 omicidi, uno che a Vallanzasca ha detto “sei una merda” quando tutti celebravano nel “bel Renè” l’anti-eroe, ti fa capire quante belle persone abbiamo l’opportunità di incontrare tutti i giorni.

Gente che a modo suo cambia il mondo, eccome. Mai cedere al pessimismo dell’ignoranza che sembra circondarci. C’è sempre di più e di meglio. Basta cercarlo e seguirlo.

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *