Amministro come so fare il volontario. Non prometto agli altri meraviglie ma lavoro con gli altri per un mondo migliore. Tutti i giorni. Con l’ottimismo ignorante di chi lo crede possibile se fatto insieme. Avete mai visto un volontario fare promesse? Il volontario coglie un bisogno, si attiva per risolverlo, cerca chi lo può aiutare. Ai proclami preferisco la fatica.- Stefano Cugini

spazio giochi libertàL’ho definito un’iniziativa tipicamente emiliano-romagnola.

Uno di quei servizi stra-ordinari che non ha ordinato il dottore, che in tempo di crisi “ma davvero c’è n’è bisogno?

Ci abbiamo creduto, invece di arretrare abbiamo raddoppiato, aumentando la fascia di età e dando ancora più occasioni ai bambini per stare insieme e ai genitori di socializzare.

Anche così si consolidano i legami che danno struttura a una comunità. Si condivide, ci si conosce, si diventa amici prendendosi cura di un luogo che è di tutti.

D’altronde, anche il progetto di #poloinfanzia bilingue ha chiarito il nostro interesse alla continuità pedagogica 0-6 anni.

Orgoglioso di questo altro nastro tagliato.

 

 

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *