#‎roncaglia‬ ‪#‎alluvione‬ ‪#‎settembre2015‬ Abbiamo versato lacrime di paura, sconforto, rabbia. Le abbiamo versate per senso di responsabilità, di impotenza, perché ci siamo sentiti feriti. Abbiamo lavorato a testa bassa e oggi le lacrime scendono per commozione, perché un grazie, questo grazie, dà il senso a un intero tratto di vita.continua a leggere

Basta questo aiuto? No di certo. Ma ancora una volta abbiamo voluto dire che noi ci siamo. Ci siamo stati da subito e continuiamo a esserci. Cittadini tra i cittadini. Non era mai capitato che in eventi del genere l’amministrazione pubblica mettesse a disposizione di propria iniziativa risorse così ingenti,continua a leggere