Marian è giovane, nemmeno quarantenne. Comunitario, ma lontano da casa, dove non vuol ritornare, per non sentirsi solo e abbandonato. Marian conosce da troppo tempo la strada, la sporcizia, la malattia. Arriva una mattina di primavera all’ambulatorio Arcangelo Dimaggio, in via Pozzo: è davvero mal ridotto. Da qui in poicontinua a leggere

Il primo aprile 2016, in una calda mattinata, abbiamo inaugurato l’ambulatorio di prossimità intitolato al mai dimenticato Arcangelo Dimaggio. Uno spazio famoso ancora prima di aprire, sorto dove prima c’era un locale che si distingueva per i problemi di ordine pubblico causati nel quartiere e per le peggiori frequentazioni. Uncontinua a leggere

Lo avevo promesso. Da luogo di degrado a presidio positivo. Dal market dei latinos all’ambulatorio con la guardia medica. (guarda il video). Quella dell’ambulatorio sociale è il punto 3 del “decalogo” di progetti presentato a Gennaio 2015 al neo presidente di Fondazione  Massimo Toscani. Un vero e proprio “patto territoriale”, dal titolo: Proposta percontinua a leggere