C’è una strisciante recrudescenza di fascismo in giro, che prova a giocare la carta della normale libertà d’espressione, verso cui le istituzioni hanno il dovere costituzionale di opporsi. continua a leggere