Metti una sera d’estate, prendi il giardino più bello della città e riempilo di giocolieri, acrobati, clown e musicisti da tutta Italia e da qualche parte d’Europa. Aggiungi uno scatenato concerto finale a base di ritmi tzigani e flamenco ed è fatta! Sabato due luglio i giardini Margherita sono stati il teatro degli artisticontinua a leggere