FATTO! Cafè Alzheimer “Il Tulipano”
È inutile stabilire se Zenobia sia da classificare tra le città felici o tra quelle infelici. Non è in queste due specie che ha senso dividere le città, ma in altre due: quelle che continuano attraverso gli anni e le mutazioni a dare la loro forma ai desideri e quelle in cui i desideri o riescono a cancellare la città o ne sono cancellati.- Italo Calvino

anziani blueIl Welfare deve espandersi, non arretrare; bisogna usare la fantasia e credere che anche piccole iniziative possono portare a grandi benefici.

Parte a Piacenza il Cafè Alzheimer, iniziativa promossa dal Consultorio per i disturbi cognitivi dell’Azienda Usl in collaborazione con il Comune di Piacenza.

Qui abbiamo pensato a un bel servizio, collocato in un circolo ricreativo già esistente.  Uno spazio informale e accogliente, dove le persone affette da demenza e i loro familiari possono riunirsi per trascorrere alcune ore insieme, socializzare e chiedere consigli grazie alla guida di operatori esperti.

Attraverso gli incontri, il Cafè Alzheimer tende a migliorare l’integrazione dei malati e dei loro parenti nel territorio contrastando l’isolamento e lo stigma, per incrementare il sostegno e il senso di sicurezza dei familiari, per promuovere l’apprendimento di strategie per la gestione dei disturbi psico-comportamentali, dando risposte mirate alle loro proposte e alle loro esigenze informative.
Realtà che si contaminano insomma, relazioni nuove che si creano e una comunità in fondo meno sola.

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]