Me ne frego!

Da quando ho presentato la mozione sulla mancata riduzione del compenso del CDA di Acer per dare il “buon esempio”, me ne sono arrivate addosso di tutti i colori. Ma perché il Losi vice presidente calcolava le sue fatture in un modo mentre il Losi presidente, le calcola in un altro?

Facile profeta

Chi vince piglia tutto. Ogni regola non scritta é stata accantonata. Peccato, perché durante il Consiglio comunale d’esordio il Sindaco Barbieri ha predicato collaborazione in modo convinto, salvo essere smentita alla prima occasione dai suoi che hanno razzolato davvero male.

Core ‘ngrato

Mi spiace l’eco che le sparate del vicepresidente di Acer, Patrizio Losi, lascia negli uffici comunali e di Acer stessa, dove professionisti seri che si applicano nel loro lavoro e a cui negli ultimi tre anni ho chiesto i salti mortali, sono affranti dall’essere dipinti, dal loro referente politico, a seconda dei casi come incapaci, casta, aridi burocrati, appiattiti al servizio di un’amministrazione di inetti. Chi strumentalizza a ogni occasione, pur dovendo per ruolo conoscere perfettamente i singoli casi – pena ammissione di ignoranza amministrativa imbarazzante – dà il quadro di una pochezza desolante.