SERVIZI SOCIALI. Lo sai che a Piacenza, con il Patto di reciprocità e i contratti sociali, l’assistenzialismo non è di casa?

  La reciprocità consiste nel dare senza perdere e prendere senza togliere. È più di una sfida. È il mio “meta-obiettivo” di mandato, che va oltre e dà valore a tutti gli altri: reciprocità come fondamento del nuovo welfare. Parlare di nuovo welfare, ça va sans dire, impone un cambio di approccio rispetto all’impianto finora conosciuto e leggi di più