Bel momento, parole importanti. Ora però guardo al dopo, a quando sarà finito il tempo delle (giuste) manifestazioni di solidarietà, al ripristino della quotidianità.Allora spero in nuove occasioni per approfondire, specie con i giovani, la conoscenza reciproca, per confrontarci sui molti temi che uniscono e su quelli che segnano differenze.continua a leggere

Da questa chiave di lettura sarebbe bello partire per organizzare momenti di confronto. Uno scambio di idee aperto, rispettoso dei punti di vista, criticamente costruttivo. Soprattutto coinvolgendo i più giovani. Pubblicato su Huffington Post.it: 10/01/2015 20:34 CET Aggiornato: 12/03/2015  Caro mondo musulmano, sono uno tra i tuoi figli allontanati, checontinua a leggere