La magistratura condanna il Comune per un appalto illegittimo. I consiglieri chiedono trasparenza e in tutta risposta arriva un laconico whatsapp, senza spiegazioni, per comunicare che lunedì prossimo non ci sarà Consiglio comunale. Ma guarda un po’…continua a leggere

Belleville chiude. Era tutto deciso dall’inizio, prima cambiandogli nome e tagliando il contributo e ora completando l’opera. Ovvio che questa giunta a trazione leghista non possa permettersi di avere centri troppo “colorati”. continua a leggere

Sul nuovo ospedale, in risposta a un editoriale di Giangiacomo Schiavi, il Sindaco Barbieri entra in competizione con Alexandre Dumas e gioca di fantasia per ricostruire un percorso vero solo nei suoi pensieri.continua a leggere

L’Afghanistan é un Paese in guerra. Se quattro persone, tra cui due minori, scappano a piedi dalle loro case e si fanno mezzo mondo per finire nel cassone di un Tir all’Ikea di Piacenza, la mia coscienza mi dice di preoccuparmi del loro stato di salute. Credo nel principio dicontinua a leggere

Giorni fa ho commentato su Facebook un’incommentabile vignetta con la caricatura di tre migranti, più simili a scimmie che a persone. Ingenuo io a stupirmi di alcune giustificazioni, dei “ma anche” tesi a rendere potabili espressioni bandite dal buon gusto. Orbene, che ognuno abbia i propri pareri, a ogni latitudinecontinua a leggere

I processi inclusivi non possono essere lasciati allo stato brado. Questo lo sapevamo appena abbiamo pensato al progetto di Porta Galera 3.0 Quando si vuole sollecitare la spontaneità, è necessaria una cornice ben definita. Gran parte del lavoro preparatorio, consiste nell’approntare questa cornice, cercando di prevedere tutti i problemi checontinua a leggere

Le polemiche strumentali di chi conosce (o dovrebbe) la realtà dei fatti e chiede cose fuori portata mi lasciano quel senso di disagio umidiccio e appiccicoso. Altra cosa sono le preoccupazioni delle famiglie che si interrogano su temi di valore. Non ho e non avrò mai risposte buone per tuttecontinua a leggere

Caro Matteo, scuserai la mancanza della formalità dovuta al capo del Governo, ma qui siamo in prima linea, con le maniche tirate su e gli occhi pesti per il poco sonno. I nuovi sbarchi sulle nostre coste hanno costretto il ministero dell’interno a smistare nelle provincie d’Italia un nuovo caricocontinua a leggere