Ho portato ai Teatini la voce del volontariato all’interno del dibattito sui 40 anni del Servizio Sanitario Nazionale. Sarà un bel momento, in cui sentirò scorrere tutto l’orgoglio di rappresentare la più alta forma di politica: l’impegno gratuito a favore di chi soffre.continua a leggere

Non approvare il bilancio preventivo dell’Ausl non si può giustificare come “un modo per farsi sentire“. Siamo all‘irresponsabilità istituzionale, al voler giocare una partita politica sulla pelle dei cittadini, decidendo di mischiarla con pratiche amministrative importantissime. Questi signori della destra, in trance da campagna elettorale, mentre provano a farsi passarecontinua a leggere

C’è una politica che voleva svuotare l’Asp e ora vuole chiudere i nostri ospedali. #‎sociale‬ e ‪#‎sanità‬ andrebbero esclusi dal mediocre dibattito della politica settaria. Meriterebbero un posto fisso nella costante e oggettiva trasmissione di contenuti. Visto che non é possibile, é giusto far sapere chi vuole cosa, perché econtinua a leggere

Bene per i malati di SLA il ripristino dell’esenzione. Ma se non vogliamo essere ipocriti e promotori di disuguaglianze, laddove invece sull’equità è basata buona parte di #futuroinsalute, allora dobbiamo estendere questi benefici a tutti i portatori di gravissime disabilità. Questo ho detto oggi in Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria,continua a leggere

La sanità è il tema dominante della campagna elettorale. Non potrebbe essere altrimenti visto il peso di questa voce sul bilancio della Regione Emilia Romagna e considerata l’importanza che riveste per ognuno di noi. Per questo, da cittadino, chiedo ai candidati consiglieri piacentini uno sforzo aggiuntivo, un impegno preciso. Lacontinua a leggere