PORTA GALERA: incontro pubblico su viabilità’ e sviluppo commerciale e culturale nel quartiere Roma.
Per fare buona politica non c’è bisogno di grandi uomini, ma basta che ci siano persone oneste, che sappiano fare modestamente il loro mestiere. Sono necessarie, la buona fede, la serietà e l’impegno morale. In politica, la sincerità e la coerenza, che a prima vista possono sembrare ingenuità, finiscono alla lunga con l’essere un buon affare.- Piero Calamandrei

porta galera totemRiunione piena e partecipata, la sala non é bastata a contenere tutti.

Si doveva rispondere in tema di viabilità e alla fine é pure arrivato l’applauso alla proposta di sperimentazione del nostro piano.

Al di là del contenuto, per me conta il fatto che c’è stata una vera elaborazione e un ritorno rispetto a quanto i gruppi di lavoro dei residenti avevano sollecitato. Questo è stato capito e apprezzato.

Questa è ‪#‎partecipazione‬ vera, democratica. Tra la gente anche alcuni giovani della Lega, gli organizzatori della recente, sparuta, ‪#‎viacrucis‬. Li ho ringraziati per la presenza: per noi non sono stati “provocatori”, “gatti Silvestro”, “poliziotti ombra” e compagnia bella (come invece hanno apostrofato me). Solo cittadini interessati – dalle cui visioni sono e sarò sempre lontano anni luce – che bene hanno fatto a venire ad ascoltare il polso vero del ‪#‎quartiereroma e a rendersi conto di un percorso genuino, fatto di botta e risposta, di dibattito e sintesi tra amministrazione e comunità.

No autoreferenzialità. No sterili polemiche. No propaganda o boutade irrealizzabili. Buona politica, insomma.

porta galera belleville

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]