Nonostante premesse e attese, dopo soli quattro mesi il comandante dell’operazione “Scorpione” ci lascia per andare a Monza, dopo averci provato pure con Torino. Dal punto di vista politico un grande smacco per l’assessore con la delega alla sicurezza, che in campagna elettorale aveva fatto grandi promesse all’intero corpo di Polizia locale.continua a leggere

Una pattuglia fissa ai Giardini Margherita è un arretramento rispetto al nucleo di Polizia Municpale dedicato all’intero quartiere. Chi ambisce a diventare un buon amministratore non può temere di riconoscere se chi lo ha preceduto ha lasciato materiale su cui costruire. Si risparmia tempo e si guadagna in esperienza. Soprattutto se dimostri, dalle prime parole, di non avere le idee ancora troppo chiare. continua a leggere

Per l’assessore Zandonella certi culti vanno messi in “riserva”, in spazi idonei lontano dalle zone residenziali per non disturbare i piacentini. Apprezzo lo stile diretto. Nel medio periodo vedremo quale sarà il ritorno.continua a leggere

Come un disco rotto ripeto da anni che per me la sicurezza poggia su alcuni presupposti che oggi sembrano utopia ma che, altrettanto, nessuna ronda o militarizzazione spinta dei quartieri potranno mai sostituire in efficacia e persistenza. Mi riferisco a parole démodé quali relazioni, rispetto, conoscenza, fiducia, giustizia.continua a leggere

Blitz dei Carabinieri all’ex mercato ortofrutticolo: 16 pattuglie e un bel ripulisti da occupanti abusivi e disgraziati vari. Dalla Prefettura, con piglio autoritario, la disposizione al Comune affinché “intervenga con urgenza per bonificare i siti, attraverso una radicale pulizia e con le chiusure degli accessi, ove necessario, per evitare occupazionicontinua a leggere