società

UNIONI CIVILI. Ognuno augura quel che vuole.

Pubblicato il
La politica è fatta dalle persone e nessuno ha primogeniture ed esclusive. Solo insieme si cresce. Se c’è onestà intellettuale e vero amore per la causa del bene comune, le diverse appartenenze sono contenitori che indicano vie possibili, non compartimenti stagni che creano realtà parallele.- Stefano Cugini

lgbt2Oggi in aula c’è chi ha augurato ai bimbi nati e che nasceranno a ‪#‎piacenza‬ di crescere con una mamma e un papà.

Io auguro a tutti i bimbi – del mondo – di nascere e crescere con una famiglia che li ami, li protegga, li cresca liberi (di condizione e di pensiero).

 

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *