VOLONTARIATO: 20 anni di Svep.
Non amo i radicalismi, ma altrettanto fuggo dalle forme indefinite che inglobano tutto e il suo contrario.- Stefano Cugini

Sogno un volontariato inquieto, critico, entusiasta. Che sceglie di stare nelle complessità e non smette di fare e farsi domande.

Essere un volontario é una predisposizione dell’animo, un modo di intendere il tuo posto nel mondo e la relazione con il prossimo. Esistono luoghi dove certi principi sono più chiari che altrove. Svep é uno di questi. Buon compleanno!

 

Ti interessa saperne di più? Iscriviti alla NEWSLETTER.

[CONTACT_FORM_TO_EMAIL]